facebook
instagram

instagram

 

Cogliamo l'ironia della vita,
cercando la felicità laddove è nascosta,
mangiando cibo in grandi quantità, 
ma esplorando anche le città più piccole.

THE TRAVELLING TALE

Mezza giornata ad Edimburgo

17-09-2020 12:31

The Travelling Tale

Scozia cds, edimburgo , scozia ,

Mezza giornata ad Edimburgo

4 ore per innamorarti!

Questo è il primo di una serie di articoli sulla Scozia e forse anche su Edimburgo.

Edimburgo è un piccolo capolavoro, non sapremmo nemmeno come definirla se non 𝑚𝑎𝑔𝑖𝑐𝑎.


Queste imponenti costruzioni la rendono suggestiva a livelli inimmaginabili, non è difficile capire perché la Rowling abbiamo preso spunto da essa per creare il suo castello. 


Se avete solo qualche oretta per visitarla, vi diamo qualche tips.
Assolutamente da vedere:

La Royal Mile, via più iconica della città; collega due delle più grandi attrazioni culturali.

.

dsc0043-copia-1600336087.jpg

Ad un capo si trova il Castello di Edimburgo (da fuori è spettacolare) l'ingresso va prenotato obbligatoriamente online per misure anti-Covid e viene 17.50£. Clicca qui se vuoi accedere direttamente al loro sito.


Lo spiazzo davanti ad esso, permette di vedere la città dall'alto e se non verrete spazzati via dal vento, ne varrà la pena.
 

dsc0135-copia-1600335855.jpgdsc01311-1600337722.jpg

Tutta la via è costellata di negozi caratteristici, fiori all'occhiello chasmire, scotch.
È tutta in salita, ma nulla di invalidante, la bellezza non vi farà sentire la fatica.
Noi abbiamo deciso per la prossima volta di fare un giro degustazioni presso la The Scotch Whisky Experience, hanno differenti pacchetti.
Il base viene 17 sterline, e gli altri a salire, quindi non economico, ma pensiamo ne valga davvero la pena, poi vi diremo! Anch'esso da prenotare online o alla reception per i giorni seguenti.

dsc0103-copia-1600335914.jpgdsc0081-copia-1600337789.jpg

All'altro capo della Royal Mile invece si trova Holyrood Palace. Esso fu la residenza dei regnanti scozzesi e ad oggi è una delle dimore estive di Sua Maestà. 

E' possibile visitare il palazzo quando la famiglia reale non è presente.
Questo lo si può capire grazie allo stendardo appeso fuori: se porta la bandiera scozzese allora è visitabile, se invece vi fosse quella britannica significherebbe che la Regina sta alloggiando lì, rendendolo quindi invisitabile. 
 


Se siete invece più da shopping classico quatto passi sulla Princes St non ve lo toglie nessuno. Potrete spaziare tra Primark, Poudland, Zara e così via.
Fate però un giretto nel parco dall'altro lato della strada, sedetevi sulle panchine, bevete un frappè e ammirate la vista sul castello in lontananza.

dsc0022-1600336581.jpgdsc0149-1600336675.jpg

Per i più ricchi, non noi, dovrete spostarvi verso Multrees Walk dove troverete Gucci, Burberry, Tesla e mille altre "super" marche.
Prima di arrivarci però non potrete non fermarvi al The Ivy, un bar super carino, pieno di fiori che da su St Andrew Square

img20200913182705-1600336732.jpgimg20200913183054-1600336832.jpg

Per i più romantici consigliamo di fare una 20ina di minuti di camminata dal castello ed andare a Dean Village.
Lo stile è fiabesco, case in mattoni e ponticelli.
Alcuni edifici riprendono lo stile della Romantic Strasse tedesca.


Travel influences, travel blogger, questa è una della vostre location da non perdere.
Assolutamente da vedere!!
 

dsc0171-copia-1600336894.jpgdsc0201-1600336998.jpgdsc01751-copia-1600337011.jpg

È possibile fare diverse passeggiate da lì, si costeggia un fiumiciattolo attraverso un bosco. Il villaggio è circondato da meraviglie come il Water of Leith, la Galleria Nazionale Scozzese d’Arte Moderna. 

Noi abbiamo deciso di girare Edimburgo tutta a piedi, per perderci tra le stradine e non ce ne siamo pentiti.

La prossima volta però vorremmo fare i "turisti con il sedere pensante" e prendemo un hop on hop off.
 


Altre attrazioni: una delle più quotate in assoluto è quella di Camera Obscura, noi non l'abbiamo fatta ma in tanti ce l'hanno consigliata. 

Abbiamo però scattato le foto "di rito" all'esterno, poichè è circondata di specchi che creano illusioni ottiche nel riflesso. 
 

img20200913153509-1600337124.jpgdsc0105-1600337315.jpgdsc0120-1600337334.jpg

Durata del nostro giro:

 

Siamo arrivati intorno alle 14 e pranzato da Five Guys (si, non è tipico, lo sappiamo) e poi camminato tutto il pomeriggio fino alle 18:45 quando abbiamo preso il pullman di rientro per Glasgow.
Quindi circa 4h e 45 belle intense.
 


CONSIGLI UTILI:

 

Ragazzi, la Scozia è incredibile ma anche incredibilmente piovosa e ventosa. Veniteci preparati o potreste non godervi questa meraviglia. Una giacca antivento e anti acqua è assolutamente necessaria e anche una sciarpa/scaldacollo.


Vestitevi a cipolla, il tempo cambia in modo davvero veloce, passerete dal sole alla pioggia in un paio di minuti e le temperature percepite cambieranno moltissimo a seconda del vento.

Noi abbiamo preso delle giacche apposta prima del trasferimento di Pio a Glasgow e non potremmo essere più felici di questi acquisti, soldi davvero ben spesi.

 

Non le possiamo lasciarvi i link perchè non le abbiamo prese online ma possiamo dirvi che quella di Pio è una gacca della The North Face in gore-tex, la mia una giacca della Slam. Entrambe sono termosaldate per l'acqua e antivento. 

Su Amazon ne trovate tantissimi modelli diversi! 


Arrivate preparati, non lasciatevi intimorire e godetevi Edimburgo.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder